Informativa sulla Privacy di Bit Service s.r.l. – Rel.1.2 – 24.01.20
Bit Service s.r.l. Sede Legale: Corso Sempione 15/A · 20145 Milano Sede Amministrativa e Operativa: Via Abele Merli, 10 · 20095 Cusano Milanino (MI)  Tel. 02.66402992 · Fax 02.66402152 · www.bitservice.it · e-mail: info@bitservice.it Partita Iva 03558640961 · C.F. 03558640961 · c.c.i.a.a. n.3716967 · Iscr. Registro Imprese MI-2002-1683730

 

INFORMATIVA PRIVACY 

Bit Service S.r.l. con sede legale in Corso Sempione, 15/A P.IVA 03558640961, (di seguito Bit Service e/o Titolare) fornisce al Cliente l’informativa, ai sensi dell’art. 13 Regolamento Privacy Europeo 2016/679 (“GDPR”), sulle finalità e modalità di trattamento dei dati personali.
1. Oggetto del trattamento
Il Titolare tratta:
i) i dati forniti dal Cliente, identificativi e non sensibili (in particolare, nome, cognome, codice fiscale, p. iva, indirizzo e-mail, numero telefonico, carta di credito, dati bancari); questi sono i dati comunicati in fase di sottoscrizione/attivazione del Servizio o anche successivamente, a titolo esemplificativo, nel caso di contatto con personale tecnico di Bit Service o partner commerciali di Bit Service;
ii) i dati legati alle preferenze ed interessi del Cliente, in particolare: l’uso dei servizi, le funzionalità utilizzate, i tempi di connessione, i dati di traffico, i dati di navigazione su siti e profili social del Titolare o di partner commerciali o di terzi soggetti, l’indirizzo IP, le apparecchiature e le connettività utilizzate.
2. Finalità del trattamento
I dati, saranno trattati in modo lecito e secondo correttezza
a) Per Finalità di Servizio (art. 6 lett. b), e), f) GDPR – contratto, obbligo di legge, legittimo interesse-), e in particolare:
i. per adempiere agli obblighi legali e fiscali cui è soggetto il Titolare;
ii. per e nell’ambito dell’esecuzione dei Contratti di cui il Cliente è parte e per l’adozione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;
iii. poter ricontattare il Cliente, per evadere eventuali sue richieste formulate all’interno dei form disponibili sul sito web;
iv. nell’eventualità che sia necessario accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria, per il perseguimento del legittimo interesse che il Titolare ha ravvisato sussistere sulla base del bilanciamento degli interessi effettuato;
v. per l’adempimento di obblighi di legge;
vi. per l’invio di comunicazioni istituzionali.
b) Per Finalità di Marketing (art. 6 lett. b) GDPR – Consenso), e in particolare per informare il Cliente con lettere ordinarie, chiamate telefoniche, e-mail, SMS, MMS, notifiche e newsletter delle iniziative e offerte di Bit Service.
3. Obbligatorietà o meno del conferimento
Il conferimento dei dati per le finalità di cui alla lett. a) del punto che precede costituisce un obbligo legale e contrattuale ed è necessario per usufruire dei servizi richiesti. Il conferimento dei dati per le finalità di cui alla lett.b) del punto che precede è facoltativo e il loro mancato conferimento o il mancato consenso al loro trattamento non impedisce al Cliente la fruizione dei servizi, ma di ricevere comunicazioni commerciali ed offerte personalizzate.
4. Modalità del trattamento
Il trattamento dei dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.
5. Conservazione dei dati
Il Titolare conserva i dati personali per non oltre 10 anni dalla fine del rapporto per le finalità di servizio e comunque per il tempo di prescrizione previsto dalla legge; fino alla revoca del consenso per finalità di marketing. In seguito, i dati del Cliente sono resi anonimi e trattati per analisi statistiche aggregate e anonime.
6. Accesso ai dati
I dati personali del Cliente sono accessibili a: i) dipendenti e/o collaboratori del Titolare nella loro qualità di persone autorizzate e/o amministratori di sistema; ii) partner commerciali e fornitori di servizi che svolgono attività in outsourcing per conto di Bit Service nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento e/o sub-responsabili svolgendo attività connesse, strumentali o di supporto a quelle del titolare, ad esempio: registrazione domini, gestione e manutenzione dei contenuti dei siti web e delle App, assistenza Clienti, servizi di customer care, gestione dei sistemi di Information Technology, servizi editoriali, recupero credito, servizi di elaborazione dati per la fatturazione, archiviazione della documentazione relativa ai rapporti con i clienti, etc.
7. Comunicazione dei dati
Il Titolare può comunicare i dati del Cliente senza il suo espresso consenso per le finalità di servizio:
• alle autorità giudiziarie, su loro richiesta;
• alle Società terze alle quali è necessario comunicarli, per legge o per contratto. Tali Società tratterranno i dati del Cliente nella loro qualità di Titolari autonomi del trattamento e/o Responsabili. In ogni caso, i dati non saranno diffusi né saranno comunicati i dati che per legge ne è vietata la diffusione.
8. Trasferimento dati
I dati del Cliente potranno essere trasferiti al di fuori dell’Unione Europea ai soggetti specificati nel paragrafo 6 e 7 per adempiere ad obblighi normativi e/o contrattuali.
9. Diritti dell’interessato
Il Cliente nella sua qualità di interessato può esercitare i diritti di cui agli articoli 15,16,17,18,20,21,22 GDPR. Se non ricorrono le limitazioni previste dalla legge, ha infatti il diritto di:
• avere la conferma dell’esistenza o meno dei dati personali, anche se non ancora registrati e richiedere che tali dati vengano messi a disposizione in modo chiaro e comprensibile;
• chiedere indicazioni e, nel caso, copia:
a) dell’origine e della categoria dei dati personali:
b) della logica di utilizzo, nel caso le informazioni vengano trattate con strumenti elettronici;
c) delle finalità e modalità del trattamento;
d) degli estremi identificativi del Titolare e dei Responsabili;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati e che possono venirne a conoscenza;
f) del periodo in cui i dati vengono conservati oppure i criteri che vengono utilizzati per determinare tale periodo, quando possibile;
g) dell’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione. In tal caso può richiedere le logiche utilizzate, l’importanza e le conseguenze previste;
h) dell’esistenza di garanzie adeguate in caso di trasferimento dei dati a un paese extra-UE o ad un’organizzazione internazionale;
• ottenere, senza che ci sia un ritardo giustificabile, l’aggiornamento, la modifica, rettifica dei dati non corretti o l’integrazione dei dati non completi, qualora ne avesse interesse;
• ottenere la cancellazione, il blocco dei dati o, ove possibile, la trasformazione in forma anonima:
a) se trattati illecitamente;
b) se non più necessari in relazione agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) in caso di revoca del consenso su cui si basa il trattamento e in caso non sussista altro fondamento giuridico;
d) nel caso in cui si sia opposto al trattamento e non esistano ulteriori motivi legittimi per continuare ad utilizzare i dati;
e) in caso venga imposto dalla legge;
f) nel caso in cui siano riferiti a minori.
Il Titolare può rifiutare di cancellare i dati nel caso di:
– esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;
– adempimento di un obbligo legale, esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o esercizio di pubblici poteri;
– motivi di interesse sanitario pubblico;
– archiviazione nel pubblico interesse, ricerca scientifica o storica o a fini statistici;
– accertamento, esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
• ottenere la limitazione del trattamento nel caso di:
a) contestazione dell’esattezza dei dati personali, se non ha preferito chiederne la modifica, l’aggiornamento, o la rettifica;
b) trattamento illecito del Titolare per impedirne la cancellazione;
c) esercizio di un diritto in sede giudiziaria;
d) verifica dell’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare rispetto a quelli dell’interessato;
• ricevere, qualora il trattamento sia effettuato con mezzi automatici, senza impedimenti e in un formato strutturato, di uso comune e leggibile, i dati personali forniti previo consenso o su contratto per trasmetterli ad altro Titolare o – se tecnicamente fattibile – di ottenere la trasmissione diretta da parte del Titolare ad altro Titolare;
• opporsi in qualsiasi momento totalmente o in parte:
a) per motivi legittimi e prevalenti, al trattamento dei dati personali;
b) al trattamento di dati personali per finalità di marketing (es. può opporsi all’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o al compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale).
Per tutti i casi menzionati sopra, se necessario, Bit Service porterà a conoscenza i soggetti terzi ai quali i dati personali sono comunicati dell’eventuale esercizio dei diritti da parte del Cliente, ad eccezione di specifici casi (es. quando tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato).
10. Modalità di esercizio dei diritti
Il Cliente può in qualsiasi momento modificare e revocare i consensi prestati ed esercitare i suoi diritti contattando il Titolare ai seguenti recapiti: – Bit Service, sede operativa: Via Abele Merli, 10 – 20095 Cusano Milanino (MI), Tel. 02.66402992, e-mail: privacy@bitservice.it.
Per i trattamenti di cui alla presente informativa, il Cliente ha, inoltre, il diritto di proporre un reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali (www.garanteprivacy.it).
11. Titolare e Responsabili
Il Titolare del trattamento è Bit Service S.r.l.
Il DPO (dpo@bitservice.it)
L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede del Titolare del trattamento.

Cookie Policy di Bit Service s.r.l. – Rel.1.1 – 01.01.20

COOKIE POLICY 

I cookies sono pacchetti di informazioni inviati da un web server (es. il sito) al browser Internet dell’utente che li memorizza sul computer e li rinvia al server ad ogni successivo accesso al sito.
Di seguito, una breve descrizione delle tipologie principali tipologie di cookies:

Session e Persistent Cookies

I Session Cookies, che contengono l’informazione che viene utilizzata nella tua sessione corrente del browser. Questi cookies vengono automaticamente cancellati quando chiudi il browser. Nulla viene conservato sul tuo computer oltre il tempo di utilizzazione del sito (ASP.NET_SessionId e language).

I Persistent Cookies (tipo ASPXANONYMOUS), che vengono utilizzati per mantenere l’informazione che viene utilizzata nel periodo tra un accesso e l’altro al sito web, o utilizzati per finalità tecniche e per migliorare la navigazione sul sito. Questo dato permette ai siti di riconoscere che sei utente o visitatore già noto e si adatta di conseguenza. I cookies “persistenti” hanno una durata che viene fissata dal sito web e che può variare da pochi minuti a diversi anni.

Cookies di prima parte e di terze parti

I Cookies di prima parte, che appartengono al sito che li ha creati.

I Cookies di terze parti, che sono creati da domini esterni al sito ed i cui dati sono conservati presso il soggetto terzo.

BIT SERVICE utilizza:

– i c.d. “cookie tecnici” per garantire la normale navigazione del sito e la fruizione dei suoi servizi;
– i c.d. “cookie analytics”, anche di terze parti, per raccogliere informazioni in forma anonima e aggregata sull’utilizzo del sito, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito.

Con riferimento ai cookies analytics di terze parti, BIT SERVICE, per ridurre il potere identificativo dei cookies, cela una porzione significativa dell’indirizzo IP. Ha poi impostato il servizio in modo che le terze parti non siano autorizzate ad incrociare le informazioni raccolte con altre in loro possesso.
BIT SERVICE non utilizza cookies che consentono la profilazione degli utenti.

Consente però l’invio di cookies tecnici di terze parti nell’ambito del servizio di Google. Per conoscere come Google utilizza i cookies e come è possibile evitarli clicca quihttps://policies.google.com/privacy?hl=en-US

Come modificare le preferenze del browser in relazione ai cookies:

La maggior parte dei browser indica, anche attraverso il menu di “aiuto”, cosa decidere sull’accettazione o meno dei nuovi cookies, come fare in modo che il browser avverta quando si riceve un nuovo cookie, e come poter disabilitare del tutto i cookies. Inoltre, si possono disabilitare o eliminare dati simili utilizzati dai componenti aggiuntivi del browser, quali i cookies Flash, cambiando le impostazioni del componente aggiuntivo o visitando il sito web del relativo produttore. Se l’utente imposta il proprio browser rifiutando di accettare i cookies la qualità delle pagine visitate potrebbe essere ridotta e l’esperienza di navigazione potrebbe essere meno efficace.

Ai link riportati di seguito si trovano, per i principali browser, le indicazioni per la gestione dei cookies e per le funzionalità sopra descritte:

Durata di conservazione:

Cookies tecnici fino a 30 giorni
Cookies analitici fino a 26 mesi